Mondolfo si aggiudica per la terza volta la Bandiera delle “Spighe Verdi”, unico Comune della Provincia di Pesaro e Urbino.

29/07/2019

L’ambito riconoscimento è assegnato dal FEE e Confagricoltura per la sostenibilità del territorio

Per il terzo anno consecutivo Mondolfo  si è aggiudicato l’ambito riconoscimento delle “Spighe Verdi” 2019, unico Comune della Provincia di Pesaro e Urbino.

 Il premio, che viene assegnato dalla FEE e da Confagricoltura, riguarda i Comuni che sono stati particolarmente sensibili e virtuosi nei confronti della gestione sostenibile del territorio.

A ritirare la bandiera, nella cerimonia ufficiale di consegna che si è svolta a Roma, l’assessore all’Ambiente, Lucia Cattalani, soddisfatta per l’ambito traguardo.

“Non è un semplice marchio – ha tenuto a precisare l’assessore del Comune di Mondolfo – ma un vero e proprio percorso di sostenibilità virtuosa. La riconferma di questo premio estende l’azione di valorizzazione ambientale del territorio dalla costa e il mare, alla collina e l’agricoltura, a beneficio di tutta la comunità”.

Un riconoscimento quello de “Le Spighe Verdi” che acquista ancora più valore dal momento sono stati premiati solamente  42 enti.

Per quanto riguarda gli indicatori – come ha spiegato la Cattalani - “sono stati presi in considerazione la partecipazione pubblica, l’innovazione in agricoltura, la qualità dell’offerta turistica, l’assistenza e il grado di funzionalità degli impianti di depurazione, la gestione dei rifiuti con particolare riguardo alla raccolta differenziata, la valorizzazione delle aree naturalistiche e del paesaggio, la cura dell’arredo urbano ed anche l’accessibilità per tutti senza limitazioni”. 

Infine è giusto ricordare che oltre alla “bandiera Blu”, alle “Spighe Verdi”, il Comune di Mondolfo si è aggiudicato anche la “Bandiera Gialla” da parte della Federazione italiana amici della bicicletta: si tratta di un importante percorso di sostenibilità ambientale dal mare alla collina.